SEGUITECI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL DI INSTAGRAM E FACEBOOK

QUEST'ANNO SARA' UN'EDIZIONE SPECIALE....CI RIVEDREMO DAL VIVO NEL 2022!

PER ALLIETARVI TANTE NOVITA'

Una grande festa che presenta tradizioni, leggende e sapori di Rovenna e della tradizione comasca

Vicolo di Rovenna - Daniele Uleri
Streghe in azione festa Rovenna
Veduta del Vicolo di Rovenna - Daniele Uleri

I VINCITORI DELLA SECONDA EDIZIONE DEL CONCORSO "IL PREMIO LETTERARIO"

SEZIONE RACCONTO

Primo classificato:

Claudia Spadaro con l’opera Miele dorato e farina di castagne

Motivazione: un racconto originale che a tratti fa sorridere, dove protagonista è una castagna magica e spigliata, dalla parlantina frizzante, che stringe un’amicizia con la benevola strega Rovenna, una strega che prepara intrugli per guarire e far avverare sogni e desideri. Una storia delicata e dai buoni sentimenti che rievoca le sensazioni di un passato ormai lontano, in cui le favole e le filastrocche accompagnavano la buonanotte, raccontate davanti al focolare.

 Leggi qui 

Secondo classificato:

Giuseppe Borasi con l’opera Quello che i bambini non dicono

 Motivazione: una originale rappresentazione del pregiudizio di paese verso il diverso e il non convenzionale, della capacità dell’uomo di alimentare la paura verso l’ignoto con supposizioni e voci che passano di bocca in bocca gonfiandosi e diventando un “clamore fragoroso”, della suggestione nata da quelle voci che, come “una malattia contagiosa”, è in grado di trasformare il volto del soccorritore in carnefice. Una storia di maldicenze, pettegolezzi e chiacchiere che fanno della vittima l’incarnazione della cattiveria, della donna rinchiusa nel suo dolore, la stria del paese.

 Leggi qui 

Menzione d’onore:

Francesca Compagno con l’opera Bertilla La scontenta

 Motivazione: premiata per la capacità di rappresentare lo spirito dell’evento Castagne, streghe e dintorni, “Bertilla La scontenta” è una favola moderna che, con il pretesto del tema del concorso, racconta con abile semplicità il triste argomento, attuale e contemporaneo, dello scherno e dell’emarginazione tra i compagni di scuola. Un racconto che emoziona e si conclude, non soltanto con un lieto fine, ma anche con una morale, che dovrebbe essere diffusa tra gli alunni di tutte le età, perché nessun bambino o ragazzo debba mai sentirsi solo o desideroso di possedere la “pozione dell’invisibilità”.

 Leggi qui 

SEZIONE POESIA

Primo classificato:

Walter Chiesa con  l’opera L’iniziazione di una strega

Motivazione: oscurità, luoghi sinistri e animali del bosco accompagnano il lettore ne “L’iniziazione di una strega”. Una poesia che, con ricercata attenzione ai simboli dell’occulto e del mistero, riesce a tramutare ambienti inospitali e pratiche sinistre in una lettura attraente e toccante; il tutto attingendo dall'immaginario e dal leggendario con raffinata originalità e sottile eleganza.

 Leggi qui 

Secondo classificato:

Antonio Azzollini con  l’opera Alla Dea

Motivazione: una lirica dal ritmo serrato, come la danza delle “ministre dell’oscuro loco”, che viene descritta nel testo con sapiente musicalità. Le immagini rappresentate si formano nella mente del lettore con precisione e dovizia di particolari, accompagnate dal suono immaginario di “formule arcane”, che conducono nell'antica magia dell’ignoto e dello sconosciuto.

 Leggi qui 

Pubblicheremo il nostro programma

bambina magia occhi verdi
festa delle streghe decorazioni floreali
castagna in mano

CONCORSO MISS STREGA EDIZIONE 2019

PUNTO DI RISTORO ALLA "LOCANDA DELLA STREGA"

Nella nostra Locanda potrete gustare alcune specialità tradizionali locali immersi in un'atmosfera unica e magica.

icona pentolone strega

Organizzata dal comitato “I STRII DE RUENA”

Il Comitato organizzatore è stato insignito nel 2017 dell’onorificenza Albo d’Oro Città di Cernobbio per il suo impegno nel conservare e trasmettere le tradizioni locali.

Questo riconoscimento ha riempito il comitato organizzatore di gioia e di orgoglio, dando nuova forza e voglia per migliorare ancora la nostra festa,

già cresciuta di anno in anno per qualità, partecipazione e visibilità.

Il riconoscimento va condiviso con tutte le persone che hanno creato e portano avanti la manifestazione e soprattutto con la nostra piccola frazione, Rovenna,

che, seppur piccola, riesce a trasformarsi in un teatro a cielo aperto grazie alla sua conformazione paesaggistica ed alla passione che anima gli abitanti.

Questa passione permette di far scaturire idee sempre nuove, capaci di affascinare visitatori di tutte le età, curiosi di scoprire cosa riservano Rovenna e i suoi dintorni ancora una volta.

In particolare come tappa obbligata Vi consigliamo quest’anno la "Locanda delle Streghe" per assaporare i piatti della tradizione da noi preparati.

Ringraziamo in ultimo ed in modo particolare, tutti coloro che, con ogni forma di collaborazione o sponsorizzazione, ci permettono di accoglierVi e farVi vivere l’incanto di questi due giorni magici.

LOTTERIA DI CASTAGNE, STREGHE E...DINTORNI

BIGLIETTI VINCENTI

In caso di vincita vi preghiamo di contattarci al 3392780006 (Elena)

STREGHE E BIRULAT

BIRULAT CENA 30 SETTEMBRE 2017 CASTAGNE STREGHE E...DINTORNI
STREGHE CENA 30 SETTEMBRE 2017 CASTAGNE STREGHE E...DINTORNI
STREGHE E BIRULAT CENA 30 SETTEMBRE 2017 CASTAGNE STREGHE E...DINTORNI
1 cena delle streghe 2018
2 cena delle streghe 2018

COME ARRIVARE

SERVIZIO DI NAVETTA A/R PER ROVENNA O A PIEDI

SPONSOR DELLA 17a EDIZIONE

Un sentito grazie a tutti coloro che ci hanno aiutato a sostenere questa bellissima iniziativa che coinvolge il territorio comasco.

Sostenitore unico per tutti gli spettacoli dei bambini

Logo i strii de ruena

Seguiteci su

    Privacy : Informativa ex art. 13 Reg. UE/679/2016